Ciarle

Il rilievo degli ostacoli passati

img_4584

Madonna quanto sono importanti le cose che non ho ancora fatto, quelle che non sono riuscita a fare, quelle che sto facendo. Fondamentali e difficilissime. Guardo sempre avanti, alla strada che devo ancora percorrere, agli obiettivi da raggiungere e quanta fatica e impegno mi costeranno, ammesso che riesca ad arrivarci.

Invece, appena le ho fatte, diventano cagate che non servono a niente, tanto le fanno tutti e comunque se le ho fatte erano facili e tutti gli ostacoli che ho superato, non appena li ho alle spalle si trasformano in una distesa pianeggiante.

(Invece no, ogni tanto fa un gran bene pensare a tutte le cose importanti e difficili che uno ha fatto, ai risultati che ha ottenuto, al valore che ha creato. Fa un gran bene ricordare a se stessi che la fatica fatta non è sprecata o perduta, ma ci ha letteralmente condotti nell’esatto luogo e nell’esatto momento in cui siamo. E sì, avrebbe potuto portarci altrove, se fossimo stati più bravi o più veloci o più precisi, eppure anche in un altrove peggiore se fossimo stati più scarsi, più lenti, più distratti. Quindi ecco, io sono qui, tu sei lì, dove sei. E ci sei arrivato tu.)

 

 

Annunci

2 pensieri riguardo “Il rilievo degli ostacoli passati”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.